FV-Frangivento a Easydriver su Raiuno

La storia del nuovo brand di auto ecosostenibili FV-Frangivento di Giorgio Pirolo e Paolo Mancini verrà raccontata sabato 2 giugno alle 11.45 nel corso di “EasyDriver” su Rai1

Pride Village: Barbara d’Urso e Cristiano Malgioglio

Venerdì 15 giugno riapriranno a Padova i cancelli del Pride Village, uno degli appuntamenti estivi più attesi dell’estate italiana, capace di calamitare ogni anno più di 120.000 persone, provenienti da tutta la penisola all’interno del polo fieristico della città.

#storiediunioni, le nuove famiglie LGBTI

Venerdì 1 giugno inaugura in Comune a Padova la mostra fotografica #storiediunioni dedicata alle famiglie LGBTI. Alle 17.00 in Sala Paladin presentazione con Gabriele Piazzoni, Segretario Nazionale di Arcigay e Mattia Galdiolo, Portavoce del Padova Pride 2018.

Padova Pride 2018: ecco gli eventi!

Dal 26 maggio musica, teatro, cinema, mostre e conferenze faranno da cornice alla sfilata del 30 giugno del Padova Pride 2018 manifestazione regionale per l’orgoglio e la visibilità delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali.

RestaurAntonio

La Veneranda Arca di S. Antonio lancia in collaborazione con LoveItaly, l’iniziativa “restaurAntonio” per mantenere vivo l’interesse di tutti sul prezioso e talvolta fragile caleidoscopio di emergenze artistiche che è la basilica di Sant’Antonio.

L’Accademia fa volare il teatro

I giovani studenti, dagli 8 ai 18 anni, che hanno frequentato l’Accademia del Teatro de Linutile, saranno impegnati venerdì 25 e domenica 27 maggio nei saggi finali dei corsi della annualità 2017/2018.

Giornata Internazionale contro l’omofobia

Alla La Libreria delle donne di Padova “Elementi di critica omosessuale” di Mario Mieli con Lorenzo Bernini e Massimo Prearo. In Piazza dei Signori “Penne Pride. Lettura di poesie a tema LGBT” con Serena Piccoli, Martina Ometto e Marco Paganelli.

Padova Pride 2018

Sabato 30 giugno da Prato della Valle a Padova partirà il corteo del Padova Pride 2018 manifestazione regionale per l’orgoglio e la visibilità delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali (LGBTI), che tornano a sfilare in città dopo 16 anni dal Pride Nazionale svoltosi in città nel 2002.