Il sentimento della Natura della pittrice Massimiliana Bettiol

Colori caldi, azzurri e verdi intensi, rossi e rosati vibranti di partecipazione emotiva e personale sono l’ordito fondamentale che costituisce le opere di Massimiliana Bettiol, che saranno esposte al Caffè Commercio di Dolo (VE) da domenica 12 a lunedì 20 agosto 2018.  La mostra, curata da Cristina Monetti, verrà inaugurata domenica 12 agosto alle 17.30.

Tramonti infuocati e delicati cieli aurorali, il mare aperto, senza confini e in continuo movimento che diventa simbolo della stessa energia vitale in uno spettacolo inatteso e meraviglioso, talvolta terrificante.

Massimiliana Bettiol, “Oceano Rosso”

«La pittura di Massimiliana Bettiol – ha scritto Giorgio Segato – è tutta orientata verso soluzioni cromatiche capaci di creare atmosfere palpitanti che finiscono per trasfigurare la realtà, mai però vista in senso soggettivo, e invece riportata ogni volta nell’ambito di sollecitazioni emotive e sentimentali, costituendo spesso, dove più il segno si stempera nella materia, godibili e anche eccitanti sintonie cromatiche che talora esplodono in ardite soluzioni di contrappunto».

L’amore per la natura che Massimiliana Bettiol evoca nelle sue opere vuole essere anche un invito a riscoprire un sentimento positivo nei confronti dell’ambiente, che riporti l’uomo verso un nuovo rispetto verso questo elemento fondante, nella consapevolezza che la natura è un dono affidato all’uomo perché sappia custodirlo con saggezza.

Per informazioni
www.massimilianabettiol.it

 

Profilo

Già docente presso l’Università degli Studi di Padova, ha studiato arti figurative presso l’Accademia estiva di Salisburgo sotto la guida di Mario De Luigi e Eugen Ciuca (1973). Ha poi frequentato a Padova lo studio di Dolores Grigolon e di Terry Chiaretto (1974-77). Ha frequentato anche i corsi liberi del nudo diretti da Luigi Tito (1973) all’Accademia di Belle Arti a Venezia. Sotto la guida di Mariano Missaglia, già direttore della scuola “Accademia – Arti Applicate di Padova”, ha maturato la sua specifica poetica espressionistica (1977-87). Il Maestro veneziano l’ha portata alle sue prime mostre personali a Padova, Venezia e Milano, curandone cataloghi e recensioni su riviste importanti quali “Arte e Valore”, “Galleria Veneta”, Bolaffi ed altre.

Dal 1974 espone in varie città d’Italia e molti suoi lavori pittorici sono in collezioni private e presso edifici sacri, tra gli altri: “Sant’Anna e Maria Bambina” a Padova nella Chiesa del Beato Pellegrino; “Apparizione a Maria di Magdala” Santuario di Loreto, eseguita per la Via Lucis in occasione della mostra organizzata dall’UCAI a Verona per il IV Convegno Ecclesiale Nazionale 2006 nella Chiesa di san Tommaso Cantuariense; “Il buon Pastore” a Modena; “L’adorazione eucaristica di Fra Claudio Granzotto” al Museo D’Arte Moderna presso la Pieve di Chiampo (VI) eseguita in occasione dell’omaggio degli artisti italiani a Fra Claudio per la sua beatificazione (1994); “Ritratto di Padre Daniele” al Convento del Sacro Cuore di Saccolongo; “Cristo Risorto” e “Cristo Benedicente” nella chiesetta della Casa di Riposo a Strà (VE); “Cristo il primo dei risorti” presso Acustica Trentina (TN) eseguito in occasione della Mostra Concorso d’Arte Figurativa “Lo Splendore del Cristo Risorto” (2008). “Il Risorgente” al Santuario di San Lorenzo a Vicenza (2012).

Hanno recensito le sue opere: Antonia ARSLAN, Italo Francesco BALDO, M.G. BERTOLINI ORTOLANI, Alessandro BEVILACQUA, Lucia BORDIN, Josè E. BRICEÑO BERRÙ, Enrico BUDA, Tullio CAMPANA, Federica CAPPELLATO, Domenico COCCOPALMERIO, Daniela DE GREGORIO, Francesca DIANO, Francesco DORIGO, Giuliano ENZI, Pier Luigi FANTELLI, Angelo FERRARINI, Sergia JESSI FERRO, Piero FRANCESCHETTI, Giulio GASPAROTTI, Mario GORINI, Roberto JOOS, Roberto LAZZARATO, Giovanni LUGARESI, Sandro MARINI, Umberto MARINELLO, Paola MARITAN, Enotrio MASTROLONARDO, Marifulvia MATTEAZZI, Maristella MAZZOCCA, Sara MELCHIORI, Mariano MISSAGLIA, Regina MOINO, Tullio MOTTERLE, Giuseppe MUGNONE, Vittoria NALIN, Giorgio PENZO, Gianluigi PERETTI, Fernando PILLI, Maria Luisa PIROLO, Mario PORTALUPI, Paolo RIZZI, Silvana ROMANIN JACUR, Giovannella ROSSI, Giorgio SEGATO, Gustavo SELVA, Camillo SEMENZATO, Laura SESLER, Cornelia TABOGA MORA, Aristide TANZI, Paolo TIETO, Alfonso UGHI, Antonio VERNACOTOLA, Paolo VIGATO, Gabriella VILLANI, Fiorenzo VISCIDI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.