Al Padova Pride Village Romina Falconi

Il programma del Padova Pride Village
da mercoledì 24 a sabato 27 agosto

Romina Falconi live al Padova Pride Village
mercoledì 24 agosto

Inizia all’insegna della musica e dell’ironia di Romina Falconi l’ultima settimana di agosto al Padova Pride Village, il Festival LGBTQ+ italiano per eccellenza, che fino al 10 settembre popolerà le notti della Fiera di Padova all’insegna del divertimento, della cultura e dei diritti civili, richiamando un pubblico proveniente da tutta la penisola.

Mercoledì 24 agosto la “biondissima cantautrice” salirà sul palco con “La Suora” live tour che prende il nome dal nuovo singolo omonimo, uscito a maggio di quest’anno. Il brano, che parla di vendetta, tradimento e di come passare dalla ragione al torto, farà parte di “Rottincuore”, terzo album firmato da Romina Falconi, previsto per il 2023, in cui promette di ribaltare i dogmi della canzone italiana.

Il concerto sarà anche occasione per ascoltare le canzoni tratte dai suoi lavoro più conosciuti, quali Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio” e “Biondologia – L’arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso”, concept album di 12 brani legati dallo studio psicologico delle emozioni in una nuova forma musicale battezzata “Psico Pop”. Non potranno inoltre mancare “Magari muori” e “Magari vivi”, frutto della dissacrante liaison artistica con Taffo Funeral Services.

Osservatrice del nostro tempo e dei nostri drammi emotivi, l’artista dà come sempre voce, con la sua acuta ironia, ai nostri lati peggiori, per mostrarne le sfumature senza stigmatizzarli.

Il dancefloor esterno vedrà alla consolle Missy J Light, la cui carriera vanta collaborazioni con eventi che uniscono hip hop, R&B e trap, coreografati dai campioni italiani di street show Jam Session crew.

[Ingresso 10 € dalle 19:30 alle 23:30, gratuito dalle 23:30 alle 02:00]

Disco night al Pride Village con Stefano Radda
Giovedì 25 agosto

La musica sarà protagonista anche giovedì 25 agosto, già a partire dall’apertura dei cancelli del Village alle 19.30 quando ad attendere il pubblico ci sarà l’Aperiradio, momento di infotainment condotto da Giusva, speaker di Radio Wow, e Lorenzo Bosio, direttore artistico del Village, che alternerà successi musicali con notizie dal mondo dell’attualità e del gossip.

L’appuntamento radiofonico sarà il sottofondo ideale per l’aperitivo e la cena. La XV Edizione del Padova Pride Village ospita sette punti bar, un’enoteca, una caffetteria, e per la cena si potrà scegliere tra cucina fusion, primi e grigliate, tartare di pesce, pizzeria e paninoteca

I Villeggianti saranno poi chiamati a mettersi in gioco con “Piazza Village”, talent show all’insegna del divertimento dove si cercherà di scoprire i cantanti e gli entertainer di domani.  

Al termine tutti a ballare con Stefano Radda, DJ che, dall’età di 17 anni, suona e collabora con locali e organizzatori di eventi di fama nazionale. 

[Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 3€ dalle 21:00 alle 2:00] 

Toilet club e Ca’demia inaugurano il weekend
venerdì 26 agosto

Il weekend targato Padova Pride Village mette il turbo già a partire da venerdì 26 agosto quando il Festival ospiterà il party organizzato in collaborazione con il “Toilet Club”, realtà milanese che raduna il pubblico più colorato, genderless, queer, gay e eterofriendly, underground, alternative e indie, nella consapevolezza che tutto è normale e unico allo stesso tempo.

La serata di venerdì vedrà sul palco anche il “Village Gran Galà”, organizzato da Ca’demia con il Flexo Club e condotto da Leonardo Feltrin e Demetra Devii. Ca’demia nasce dalla volontà di alcuni professionisti di contribuire a valorizzare la figura dell’artista Drag Queen/King con lo scopo di formare attraverso degli ausili didattici i loro personaggi. Il progetto formativo si presenta come un “work in progress” volto a creare delle figure professionali atte all’intrattenimento, a volte serio e a volte goliardico, nelle serate LGBTQI+ e non.

Il Palaclub vedrà protagonista della consolle Stefano Mattara, Station Manager di Radio Wow. In attività come DJ da metà Anni ’90 nelle consolle più prestigiose europee, Mattara è noto a livello internazionale per i suoi remix e singoli che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo. Introdurrà il set Mike More, virtuoso della consolle specializzato nei generi house e progressive.

[Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 4:00]

Un sabato “bears‘n’roll” al Pride Village
sabato 27 agosto

Sarà un sabato “bears‘n’roll” quello che attenderà il pubblico del Pride Village il 27 agosto.

Dopo l’Aperiradio, il palco esterno ospiterà un concerto dedicato alla storia del rock firmato da Timothy Cavicchini con Filippo Cabianca alla chitarra e Sergio Agüero alla batteria. I tre musicisti proporranno al pubblico un viaggio musicale che, partendo da Elvis e Johnny Cash, approderà ad artisti più vicini nel tempo quali i Coldplay e Lewis Capaldi. Non mancheranno brani originali composti dallo stesso Cavicchini, musicista e cantautore con un percorso artistico che lo ha portato ad attraversare generi e sonorità differenti.

Classe 1984, da giovanissimo frequenta il conservatorio di Mantova come pianista, esperienza che fa nascere in lui la passione per la musica e la necessità di stare sul palco ad esibirsi. Nel 2011 diventa frontman della band Ostetrika Gamberini e nel 2013 arriva secondo assoluto alla prima edizione di “The Voice of Italy” insieme a Piero Pelù. Lo stesso anno esce il suo primo EP “A Fuoco”. Nel 2014 con “Ti sto ancora cercando”e poi nel 2016 con “All’infinito” partecipa alle selezioni di Sanremo Giovani. Nel 2016 esce “Ti rubo gli occhi” e prende il via la realizzazione del nuovo album inedito che esce a maggio 2018, “Nudi e perpendicolari”.

Dal 2019 Timothy è impegnato in TV nel programma “All Together Now” in onda su Canale 5, condotto da Michelle Hunziker e J-Ax per la regia di Roberto Cenci. Lasciata nel 2020 la band Ostetrika Gamberini, ha proseguito il suo percorso solista all’insegna del rock.

Chi, oltre al rock, ama anche le camicie di flanella, i muscoli e il vello maschile troverà ad attenderlo “80’s vs 90’s”, la Bear Night, firmata Bear Doc. La Festa Orsa per eccellenza sarà animata dai Beardoc Boys al ritmo della musica di Silver Dj, noto per i suoi remix e la partecipazioni alle notti di famosi locali italiani e Alex O’Neill, protagonista della notte di Radio Company, che vanta la partecipazione ai migliori djset d’Europa. 

[Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 23:30; 18€ dalle 23:30 alle 4:00 con prima consumazione inclusa]

Informazioni

La XV edizione del Padova Pride Village è organizzata con il patrocinio del Comune di Padova. Partner sono Anima, bitHOUSEweb, Flexo, Trash&Chic. Allestimenti: Cobra, Ferraro.Sponsor: Coca Cola, Comunian, Carrera, Stabilo Boss, Virgo. Media partner: Radio Wow.

Per info
www.padovapridevillage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: