Roby Facchinetti torna in Veneto con il concerto Symphony

Sabato 3 settembre alle 21.30 Roby Facchinetti sarà alla Rotonda di Badoere di Morgano con la Ritmico Sinfonica Young Orchestra, i vocalist e il Coro pop Art Voice Academy, diretti dal Maestro Diego Basso.

Il seicentesco complesso architettonico della Rotonda di Badoere di Morgano, in provincia di Treviso, diventerà, sabato 3 settembre alle 21.30, lo straordinario palcoscenico di Roby Faccchinetti Symphony, che torna nel trevigiano, dopo un tour di grande successo in tutta Italia.

Roby Facchinetti alla Rotonda di Badoere di Morgano con Symphony

In palcoscenico la Ritmico Sinfonica Young Orchestra composta da 40 musicisti dai 18 ai 25 anni, dieci voci del Coro pop Art Voice Academy, diretti dal Maestro Diego Basso, che è anche l’autore degli arrangiamenti in versione sinfonica dei più grandi successi dei Pooh e di alcuni brani inediti di Roby Facchinetti.

Il Symphony Tour di Roby Facchinetti

In concerto, così come nell’album omonimo, il Maestro Basso ha voluto riportare alla purezza originaria le straordinarie partiture di Roby Facchinetti, riscoprendone l’essenza, spogliandole di tutta la componente elettrica e percussiva moderna per esaltarne le melodie e le armonie originarie, trasformandole in un momento di sinfonia pura.

Il Maestro Diego Basso dirige la Ritmico Sinfonica Young Orchestra e il Coro pop Art Voice Academy

Il pubblico avrà dunque occasione di ascoltare, in questa versione particolare, brani entrati nella storia della musica italiana, quali “Uomini Soli” “Pierre” “Noi due nel mondo e nell’anima” “La Donna del mio amico” “Chi fermerà la musica” “Pensiero” “Ci penserò domani” “Un mondo che non c’è” “Poeta” “Parsifal”, “Rinascerò, rinascerai”.

La nascita in Veneto del progetto symphony di Robi Facchinetti e Diego Basso

Il concerto alla Rotonda di Badoere rappresenta un momento simbolico molto forte all’interno del tour in quanto è proprio dal trevigiano che è nato “Symphony”. La data zero del tour si è tenuta infatti sotto le mura medievali di Castelfranco Veneto l’anno scorso. E, sempre a Castelfranco si esibirono l’ultimo giorno del lockdown a giugno 2020, portando sul palco per la prima volta “Rinascerò, rinascerai”, brano composto da Facchinetti con testi di Stefano D’Orazio, e “Pierre”, eseguiti insieme alla Grande Orchestra, sempre nell’arrangiamento sinfonico curato dal Maestro Basso.

L’evento è realizzato nell’ambito della rassegna “Piazze e Palazzi Veneti 2022 La Rinascita” in collaborazione con la Regione del Veneto, i Comuni di Piazzola sul Brenta, Fratta Polesine. In particolare, l’evento del 3 settembre 2022 è promosso dal Comune di Morgano in collaborazione con Art Voice Academy.

Per informazioni
Biglietti
www.vivaticket.com/it/ticket/roby-facchinetti-symphony/186123

Comune di Morgano
grandieventi.comunemorgano@gmail.com 
tel. 0422 837830

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: