Teatro de LiNUTILE. Al via un gennaio ricco di appuntamenti

Il Teatro de LiNUTILE e l’Accademia iniziano il 2024 con un ricco calendario di eventi dedicati a tutte le età, che spaziano dallo spettacolo alla formazione e al gioco

Si comincia domenica 14 gennaio alle 19.00, con le attrici della Compagnia Giovani del Teatro, insieme alle giovani diplomande dell’Accademia de LiNUTILE che, dopo il tutto esaurito del mese di dicembre torneranno in scena con “Le donne di Monica” per la regia di Stefano Eros Macchi e Marta Bettuolo.

In un percorso a metà tra lo studio e la performance, che prende spunto dal metodo di teatro danza di Pina Bauch, i ritratti dedicati alle scrittrici daranno voce a donne intellettuali costrette a confrontarsi con una società permeata da una cultura patriarcale che determinava il genere femminile con il connotato di alterità.

Tra racconti di storia vissuta delle protagoniste e testimonianze tratte dalle loro opere, con “Le donne di Monica” lo spettatore potrà addentrarsi, in modo più intimo e personale, negli umori, nei testi, nella storia struggente e appassionata di queste incredibili anime tormentate e sensibili che hanno lasciato tracce indelebili della loro esistenza. (Biglietto unico 12€).

  • Teatro de LiNUTILE, Le donne di Monica
  • Lucciole per Lanterne al Teatro de LiNUTILE

Al Teatro de LiNUTILE in scena “Le Donne di Monica” e “La Macchina dei desideri”

All’arte performativa è dedicato anche l’appuntamento di domenica 21 gennaio, sempre alle 19.00, che vedrà la Compagna Lucciole per Lanterne, gruppo di storici allievi del Teatro De LiNUTILE, impegnati in  “La macchina dei desideri”, una fiaba distopica che alterna momenti comici al limite dell’assurdo a momenti maggiormente riflessivi, opera dell’attore, regista e drammaturgo Giampiero Rappa.

A Obetrek, un villaggio martoriato dalla siccità, dalla miseria e dalla corruzione di un sindaco dittatore che ha deturpato la natura per ingrassare il profitto, due commercianti stranieri costruiscono una macchina in grado di realizzare i desideri di chiunque, innestando tra gli abitanti una spirale di avidità, in cui ognuno di loro cercherà di dare vita ai propri sogni, siano essi legittimi o meno e soprattutto, non curandosi se questi possano essere in contrasto con quelli degli altri (biglietto unico 12€).

Le masterclass per adulti del Teatro de LiNUTILE: la voce

Sabato 20 e domenica 21 gennaio ripartiranno anche le masterclass dedicate agli adulti dell’Accademia de LiNUTILE. Il seminario intensivo sarà dedicato alla voce, aperto a tutti coloro che vogliono scoprire le infinite caratteristiche, e abilità espressive, che la vocalità può esprimere.

Attraverso tecniche di respirazione ed emissione vocale, giochi di ruolo, lettura di testi, esercizi di dizione scandaglieremo le mille opportunità che la propria voce offre per essere incisivi, chiari, attraenti mentre si parla in pubblico (per info e prenotazioni: www.teatrodelinutile.com).

Un appuntamento dedicato ai più piccoli con la Compagnia Giovani de LiNUTILE

Gli eventi del mese si concluderanno sabato 27 gennaio, dalle 15.00 alle 17.00, con un appuntamento dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie. I ragazzi e le ragazze della Compagnia Giovani de LiNUTILE proporranno un pomeriggio di attività per dare libero sfogo alla loro creatività.  

I bambini e gli adulti saranno coinvolti in una vera e propria “palestra per attori” con esercizi di coordinazione e improvvisazioni con le parole, attraverso scioglilingua, scene inventate e giochi di ruolo (Biglietto: 15 €. Ingresso gratuito per l’accompagnatore adulto).

Per informazioni e prenotazioni
www.teatrodelinutile.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top
%d