fbpx

Al Pride Village pop con le MedLadies

Si preannuncia un fine settimana decisamente pop quello che inizierà venerdì 10 settembre al Parco delle Mura di Padova che da giugno ospita il Pride Village, il Festival LGBTQ più grande d’Italia.

Nel prime time il pubblico sarà accolto tutte le sere dai grandi successi musicali di Radio Wow, media partner del Festival, che, con Giusva al microfono, saranno introdotti da news e gossip dal mondo dello spettacolo. Una colonna sonora ideale per accompagnare l’Happy Pride Hour, che dalle 17.00 alle 20.00 consentirà di celebrare il rito ormai universale dell’aperitivo assaggiando spritz e cocktail a prezzi speciali.

La musica di Radio Wow e gli show di Lorenzo Pezzotti e Alexandra McQueen

Il venerdì sera è, ormai da tradizione, dominio incontrastato dal talento delle Drag Queen e degli artisti del Village che non saranno da meno questa settimana con gli show di Lorenzo Pezzotti, speaker e performer dal volto glitterato e Alexandra McQueen, Miss Drag Queen Triveneto 2021. La selezione musicale sarà affidata al sound inconfondibile di Fedezz Dj.

Disco Pop con le MedLadies

Medley e mash-up in chiave disco pop sono la cifra stilistica delle MedLadies, cantanti padovane che movimenteranno la serata di sabato 11 settembre proponendo un repertorio internazionale dinamico, fatto di hit e classici musicali, spaziando dagli anni Settanta ad oggi. Una combinazione vincente di ritmi accattivanti, entusiasmo e voci in perfetta armonia. Si chiuderà poi la serata con la simpatia del cabaret show del duo CrySally che vedrà salire su palco Sally Luigina Chemist e La Cry.

Trascorere un’intera giornata nel verde

Dalla mattina alla sera, il Pride Village, aperto tutta la settimana ad ingresso gratuito, è il luogo ideale per trascorrere l’intera giornata in una cornice verde alberata, grazie anche all’ampia scelta di possibilità per fare colazione, prendere un aperitivo o un after dinner. Per il pranzo e la cena, inoltre, sono aperti il ristorante “Monkey Businness” con le proposte dello chef Angelo Pisano, e il pub “Il Vizio”, con le sue originali specialità gastronomiche.

L’ingresso al Village può avvenire da via Zancan o dalla rotonda del cavalcavia Dalmazia. Il pubblico avrà la possibilità di lasciare la propria vettura presso il Parcheggio Sarpi APS e il parcheggio del Supermercato Eurospin, entrambi in via Sarpi e sempre aperti.

Divertirsi in sicurezza

Per tutta la durata del Festival saranno in vigore le regole ad oggi in vigore di contrasto al COVID-19. Permangono gli obblighi di legge su distanziamento e uso della mascherina all’aperto. L’intera area sarà sanificata periodicamente e i bagni igienizzati continuamente con un presidio fisso. All’ingresso e in prossimità di ogni bar e ristorante sarà disponibile, inoltre, il disinfettante per le mani. Sarà premura, inoltre, dell’organizzazione aggiornare le misure di prevenzione al contagio qualora queste subissero dei cambiamenti.

La XIV edizione del Padova Pride Village è organizzata con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e con il sostegno di Coca-Cola e Comunian, Hotel Al CasonPartner sono Anima, Flexo, bitHOUSEweb. Media partner: Radio Wow.

Per informazioni
www.padovapridevillage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: